FESTIVAL DELLA MONTAGNA 3-5 Ottobre 2014 “La montagna va in città”

FESTIVAL-MONTAGNA-x-evento-sito2-390x144

L’APS GRAN SASSO ANNO ZERO in partnership con il COMUNE DI L’AQUILA, organizza per i giorni 3, 4 e 5 ottobre il I° FESTIVAL DELLA MONTAGNA, con l’obiettivo di aprire una finestra sulla montagna e sulle potenzialità che essa riveste per il rilancio turistico del territorio aquilano. Convinti del ruolo centrale che il turismo montano ha per l’economia della città, i promotori del festival intendono affrontare il tema della montagna e delle attività ad essa connesse, come opportunità di crescita per l’economia locale. La valorizzazione della montagna aquilana e dei suoi borghi, impone l’adozione di una programmazione strategica e di una nuova visione culturale, che sappia creare un sistema in grado di produrre valore aggiunto per l’offerta turistica locale. L’intenzione è di stimolare delle riflessioni sul presente e sul futuro del turismo montano, sulle strategie da porre in essere per il suo rilancio, così come sulle problematiche che ne condizionano lo sviluppo. Gli obiettivi sono di suggerire l’assunzione di un nuovo modello strategico che sappia cogliere i cambiamenti del mercato in atto, di stimolare una visione integrata del turismo e della cultura quali fattori essenziali per lo sviluppo delle economie rurali. Sarà un momento di confronto per la ricerca di un equilibrio tra esigenze e interessi diversi, ovvero sarà l’occasione per discutere sul come implementare le infrastrutture e i servizi, garantendo contestualmente la tutela del paesaggio e dell’ambiente. Inoltre i visitatori avranno modo di scoprire le innumerevoli attività che è possibile svolgere in montagna, dal free-ride all’arrampicata, dalla mountain bike al trekking, dall’alpinismo al paragliding. Inoltre i visitatori avranno modo di scoprire le innumerevoli attività che è possibile svolgere in montagna, dal free-ride all’arrampicata, dalla mountain bike al trekking, dall’alpinismo al paragliding. Il festival sarà anche l’appuntamento per richiamare l’attenzione sui temi dell’EXPO 2015 e sulle opportunità che esso può generare per la nostra economia. La ricchezza di un territorio d’altronde si misura sulla qualità e varietà dei prodotti locali e la loro valorizzazione costituisce elemento fondamentale per l’identità di un luogo. La manifestazione pertanto sarà anche un modo per promuovere una cultura alimentare sana e genuina e per incentivare i visitatori a riscoprire i cibi locali. Uno spazio espositivo sarà infatti dedicato ai produttori locali che avranno modo di far conoscere i sapori della tradizione abruzzese.