“Premio città di L’Aquila” il 5 e 6 settembre

bruno-vespa-L’AQUILA – Al via venerdì le iniziative legate al “Premio città di L’Aquila”, ideato da Marco Compagni e Mario Carlo Garrambone per non dimenticare le vittime del sisma. Sarà la terza edizione di questo evento benefico che fin dall’inizio ha visto la partecipazione di esponenti locali, nazionali e internazionali del mondo della cultura e dello spettacolo.

La serata inaugurale del premio, che si terrà il 5 settembre a partire dalle 21 in Piazza Duomo, sarà condotta dal popolare volto Rai Veronica Maya che, insieme a Fabrizio Rocca e Luca Di Nicola, si alterneranno sul palco per la premiazione di diverse personalità che hanno contribuito alla valorizzazione e alla maggiore conoscenza di quanto accaduto sul territorio aquilano dopo il 2009. Fra i premiati, spiccano i nomi di Bruno Vespa, Emilio Carelli (giornalista di Sky), del direttore di RaiDue Angelo Teodoli, della responsabile dell’area sociale della Dompé Farmaceutici Nathalie Dompé e dell’ambasciatore canadese in Italia Peter Mcgovern. Sarà presente, inoltre, una delegazione della Nuova Nazionale attori di calcio che prenderà parte alla Partita nel cuore del 10 settembre.

La moda sarà protagonista della seconda serata, quella del 6 settembre, che vedrà ancora Piazza Duomo palcoscenico di un evento d’eccezione, capace di coinvolgere i marchi più prestigiosi della città e di attrarre un vasto pubblico. Durante la serata intitolata “Moda&Spettacolo per L’Aquila”, condotta da Luca Di Nicola e Luana Masciovecchio e impreziosita da spettacoli ed esibizioni musicali di alto livello, verranno presentate in anteprima le collezioni di Anna Scipione, Central Park, Ottica Centrale e Armenia gioielli.

Due serate nelle quali sarà possibile accedere ad una opportunità da non farsi sfuggire: nel corso dei due eventi sarà possibile acquistare con una riduzione i biglietti per la partita di beneficenza “L’Aquila nel cuore”, che si terrà il 10 settembre allo Stadio Fattori.

Durante entrambe le serate saranno presenti infatti delle hostess dalle quali poter acquistare, per ogni biglietto intero (10 euro), un secondo ridotto (5 euro) valido anch’esso per un adulto.