Sesso in tre centri massaggi cinesi, 4 arresti

prostituzione cineseL’AQUILA – Quelli che a prima vista sembravano regolari centri messaggi nascondevano un grosso giro di prostituzione, gestita e controllata da due uomini ed altrettante donne cinesi. Quattro cittadini cinesi, regolari sul territorio nazionale, sono stati arrestati dopo che avevano aperto tre centri massaggi, due all’Aquila ed uno ad Avezzano, per trarne consistenti profitti.
L’attività era partita da L’Aquila, nello scorso mese di settembre, ma poi, visto il successo ottenuto dalla prima “casa del sesso”, i quattro hanno deciso di aprirne altre due, una sempre nel capoluogo abruzzese e l’altra ad Avezzano. Oltre ai quattro arrestati, la Squadra Mobile dell’Aquila ha denunciato in stato di libertà altri due loro connazionali, un uomo ed una donna, titolari giuridici dei centri massaggi. Le attività sono state chiuse con decreto di sequestro preventivo del gip dell’Aquila.

Violenza sessuale su minore, arrestato un pregiudicato

abuso sessuale su bambinoAVEZZANO –  Un 60enne pregiudicato di Avezzano è stato arrestato con l’accusa di avere abusato sessualmente di un ragazzino. Le indagini andavano avanti da tempo. Tutto è cominciato quando la mamma del minore si è presentata in Commissariato di polizia descrivendo agli agenti gli abusi che il figlio avrebbe subito dall’uomo, originario di Tagliacozzo. A confermare i fatti anche la vittima, ascoltata dagli inquirenti.

Nelle ultime ore il gip Maria Proia ha firmato un ordine di arresto, su richiesta del pm.  Dopodichè il personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Avezzano e della stazione carabinieri di Tagliacozzo hanno fatto capolino nell’abitazione del  60enne, dichiarandolo in arresto con l’accusa di atti sessuali con un minore. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato riaccompagnato a casa, dove dovrà scontare  i domiciliari, in attesa di essere ascoltato e raccontare la propria versione dei fatti.

Fondamentali, fanno sapere gli inquirenti, gli elementi raccolti nel corso della perquisizione eseguita nell’abitazione dell’arrestato.

Allergie: 9 e 10 maggio test e visite gratis all’ospedale

rinite allergicaAVEZZANO – Il 9 e 10 maggio prossimi sarà possibile all’Ospedale di Avezzano sottoporsi a test e visite gratuite in occasione della campagna nazionale di prevenzione intitolata “Porte aperte per la rinite allergica”. All’iniziativa hanno aderito in Italia dieci ospedali. In Abruzzo il servizio allergologia del nosocomio marsicano sara’ l’unico. Chiunque potrà effettuare spirometria e prick-test dalle 9 alle 13 di venerdi’ e dalle 9 alle 12 di sabato. Per usufruire della prestazione (e chiedere informazioni) occorre prenotarsi alla segreteria di Allergologia, chiamando il numero 0863/499318, dal lunedi’ al venerdi’, dalle ore 13 alle 14.

Investito in pieno centro, muore 35enne kosovaro

ambulanza 2AVEZZANO – Incidente mortale stamattina in Via XX Settembre, situata nel centro abitato della città marsicana. Un muratore kosovaro di 35 anni, residente a Celano, ha perso la vita durante il trasporto all’ospedale in seguito alle ferite riportate. L’uomo è stato investito da una Mercedes mentre stava attraversando la strada, in un tratto in cui non vi sono strisce pedonali. Sul posto sono intervenute la Polizia Stradale e la Polizia Municipale.

Pagavano con banconote false: denunciati due giovani

euro_800x537AVEZZANO – Avevano tentato di fare shopping per negozi ed attività commerciali utilizzando monete e banconote false. L’idea di due giovani disoccupati (rispettivamente di 28 e 30 anni) non è andata a buon fine. Un commerciante li ha smascherati ed ha chiamato la polizia. I due sono stati individuati, fermati e, dopo la perquisizione che ha di fatto confermata l’irregolarità, sono stati denunciati a piede  libero con l’accusa di detenzione e spendita di monete false in concorso.