Pineto, presentato il calendario degli eventi estivi

IMG_2581_600x450PINETO – Più di 180 appuntamenti, tra cui la Notte Bianca dello Sport e dello Sport Paralimpico, l’ormai tradizionale appuntamento con il festival di Fiabe al Parco, il Carnevale estivo e tanto altro. È stato presentato il calendario degli eventi estivi di Pineto, alla presenza dell’Amministrazione Comunale, dell’Area Marina Protetta di Torre Cerrano e dei rappresentanti delle associazioni che hanno contribuito alla realizzazione degli eventi. “Il nostro ringraziamento va alle tante persone, ai comitati e alle associazioni che anche quest’anno hanno fatto sì che Pineto possa avere così tanti eventi”, ha dichiarato il vicesindaco Cleto Pallini.

Tra gli eventi di risalto, si parte con “Infiamma”, che si svolgerà il 9 e il 10 luglio presso Villa Filiani con cooking show e degustazioni delle eccellenze del territorio. Inizierà invece il 12 luglio la XII edizione di “Fiabe al Parco”, il festival di teatro per bambini che si svolgerà tutte le settimane sino al 9 agosto presso il Parco della Pace, con ingresso gratuito. Il 16 luglio torna la Notte Bianca dello Sport e dello Sport Paralimpico, giunta alla terza edizione dopo il grande successo di pubblico degli anni passati, organizzata dall’associazione “Antares Sporting Club”. Il 22 luglio si svolgerà “Sogni in movimento – Arie sotto le stelle”, la mostra di auto storiche organizzata dal club C.A.S.T. Teramo, che nelle passate edizioni ha affascinato la città. A seguire si svolgerà il concerto di Antonello Persico, con “Le canzoni di Faber”. Il giorno successivo, il 23 luglio, torna a Pineto “Parole Note”, la trasmissione di Radio Capital capace di fondere le poesie più belle della letteratura con video e musica. Il 24 luglio, nell’ambito della Festa di S. Gabriele a Corfù, si svolgerà il concerto di Spagna, la nota cantante vincitrice anche di un Festival di Sanremo. Il 6 agosto si terrà la terza edizione del Carnevale estivo di Pineto, manifestazione che negli anni scorsi ha ricevuto molti apprezzamenti da parte di residenti e turisti, organizzata dall’associazione “Le Vie dell’Arte”. Giunge invece alla sua decima edizione “Pinetnie Moderne”, organizzata dall’associazione “Risvegli Sonori”, che quest’anno vedrà la partecipazione di nomi d’eccezione. Il 17 agosto torna invece “Calici in Villa”, la serata dedicata alla degustazione dei migliori vini del territorio, serviti nell’affascinante atmosfera serale di Villa Filiani. Nell’ambito dei festeggiamenti in onore di S. Agnese, saranno infine il 20 agosto a Pineto i Dik Dik, storico gruppo della scena musicale italiana, mentre alla mezzanotte del 21 agosto si svolgeranno i tradizionali fuochi pirotecnici sul mare. Numerosi saranno anche gli eventi organizzati dall’AMP Torre di Cerrano, con tanti appuntamenti tematici a cadenza settimanale, con passeggiate, laboratori per bambini e molto altro, descritti nel corso della conferenza stampa da parte di Fabiano Aretusi, membro del Cda dell’AMP.
“Insieme alle associazioni, ai comitati e a tanti privati, siamo riusciti a mettere in piedi un calendario estivo di qualità che è anzitutto uno strumento per i nostri operatori turistici, perché una città con eventi e manifestazioni è una città capace di richiamare persone e di far divertire i turisti che la scelgono – ha commentato il vicesindaco Pallini – Ogni sera vi saranno diversi eventi capaci di venire incontro a tante tipologie di turisti”.
Presentato anche il calendario degli eventi culturali. Al suo interno, torna anche il “Caffè Letterario Itinerante”, una serie di otto appuntamenti che vedranno la partecipazione di scrittori come Antonello Loreto e Pino Roveredo, oltre che concerti all’alba alla Torre di Cerrano e a spettacoli teatrali. Ospiti del Caffè Letterario saranno anche intellettuali come Marcello Veneziani e Maurizio Pallante. “Abbiamo organizzato una serie di appuntamenti di grande qualità, con ospiti di livello nazionale – ha affermato il presidente del Consiglio comunale Ernesto Iezzi – L’anno scorso il nostro calendario degli eventi culturali ha avuto un’ottima risposta anche da tante persone che sono arrivate da fuori Pineto, e il nostro obiettivo è far diventare il Caffè Letterario Itinerante un vero e proprio festival della cultura da svolgersi nei luoghi più affascinanti della nostra città”.

Pubblicato da

Martina Franchi

Nata ad Atri il 9 settembre 1989, Martina vive a Pineto. Dopo il diploma di maturità classica, si è iscritta all'Università degli Studi di Teramo dove, nel 2016 si è laureata dottore magistrale in Management e Comunicazione di Impresa. Adora la cucina e il buon vino, la fotografia e la sua famiglia. Le piace scrivere di cronaca ma anche diventare un'esperta di giornalismo enogastronomico, è tra le sue ambizioni. Scrivile una mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché?