Elezioni, Rosaria Ciancaione presenta “Garage Roseto”

DSC01580_600x450ROSETO – “Un progetto innovativo con proposte concrete che coinvolge tutti i cittadini . Vi aspettiamo tutti domenica 8 maggio, dalle ore 10 alle ore 20, sul lungomare centrale di Roseto degli abruzzi, davanti al Lido La Lucciola”.

Lo ha detto la candidata sindaco Rosaria Ciancaione nella conferenza stampa di ieri mattina in cui ha presentato la seconda parte di “Garage Roseto”, un progetto che nasce dalla necessità di ripensare in maniera innovativa il futuro di Roseto.
Tante postazioni di lavoro con computer, quattro settori ognuno con un’area tematica diversa. “Abbiamo immaginato un capannone dismesso, il garage appunto, dove molti tra professionisti e giovani volontari possono creare e ideare progetti per diverse aree tematiche che sono: Turismo e Lavoro e occupazione, già presentanti la scorsa settimana, mentre oggi è la volta di Progettazione e finanziamenti e Immobiliare edilizio urbanistico. Per l’area Progettazione e finanziamenti la proposta prevede di creare un’alta scuola di formazione composta da professionisti locali che possano costruire il più grande studio professionale interdisciplinare per lo sviluppo della città. Idee, progetti e finanziamenti che possano monitorare a 360 gradi tutte le varie opportunità che Roseto degli abruzzi non si deve lasciar sfuggire. Per quanto riguarda l’area Immobiliare stiamo lavorando per promuovere degli incontri mirati con tutti gli operatori del settore immobiliare per proporre un accordo ‘a casa tua a Roseto degli abruzzi in vacanza acquistandola tra 12/24 mesi se ti sarai trovato bene. Il vantaggio immediato per la città potrebbe derivare dalla ripresa del settore edilizio e dall’aumento dei turisti”.

Uno staff di professionisti di ogni settore sta lavorando per elaborare le proposte del “Garage Roseto” – ha aggiunto Rosaria Ciancaione – sono stati presentati altri due pannelli che domenica 8 maggio saranno resi pubblici alla città con una manifestazione mai realizzata prima. I rosetani potranno vedere concretamente attraverso i grandi pannelli con i progetti che i nostri tecnici stanno elaborando. Altri due suggestivi pannelli (“Una notte al borgo” e “Ambiente, Verde, Riserva naturale del Borsacchio”) sono stati presentati in anteprima agli intervenuti”.

Domenica 8 maggio è una giornata importante – ha detto l’On Giulio Sottanelli – perché abbiamo un’idea specifica, un progetto concreto al quale i cittadini rosetani potranno contribuire. Sicuramente è un modo nuovo di fare politica che ci differenzia dagli altri”.

Pubblicato da

Martina Franchi

Nata ad Atri il 9 settembre 1989, Martina vive a Pineto. Dopo il diploma di maturità classica, si è iscritta all'Università degli Studi di Teramo dove, nel 2016 si è laureata dottore magistrale in Management e Comunicazione di Impresa. Adora la cucina e il buon vino, la fotografia e la sua famiglia. Le piace scrivere di cronaca ma anche diventare un'esperta di giornalismo enogastronomico, è tra le sue ambizioni. Scrivile una mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Perché?