images_800x599ROSETO – Riceviamo e pubblichiamo da parte del Partito Democratico di Roseto: 

OGGETTO: presentazione proposta di mozione riguardante “Nonni-Vigili”.
I sottoscritti consiglieri comunali del Partito Democratico e Teresa Sindaco, ai sensi e per gli effetti delle facoltà statutarie e regolamentari, depositano l’allegata proposta di mozione chiedendone l’inserimento all’ordine del giorno della prima seduta utile dell’assise civica.

Teresa Ginoble
Simone Tacchetti
Enzo Frattari
Raffaella D’Elpidio
Massimo Bianchini

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
MOZIONE
IL CONSIGLIO COMUNALE

PREMESSO CHE:
• con Deliberazione di Giunta comunale n.97 del 02.09.2011, esecutiva, l’amministrazione, nell’ intento di valorizzare il ruolo degli anziani, ha promosso la figura del nonno\nonna vigile volontario, per lo svolgimento di attività socialmente utili;
• con Deliberazione di Giunta comunale n.120 del 09.11.2011, esecutiva, si è disposto in merito all’ acquisto di vestiario\divise invernali per i volontari in questione deliberando l’assegnazione di risorse aggiuntive al servizio di polizia municipale pari ad € 3.000,00 prelevando dal fondo di riserva la somma di € 1.500,00, affidando al Comando di P.M. la gestione del corso di formazione per i nonni vigili;
• con Determinazione n. 704 del 06.12.2011 “istituzione nonni\nonne vigili. Stipula accordo con associazioni di volontariato” sono state individuate l’A.D.A. (associazione per i diritti degli anziani) e l’Associazione Nazionale Carabinieri-sezione di Roseto degli Abruzzi quali soggetti per la stipula di apposita convenzione per lo svolgimento in via sperimentale, tramite la figura del nonni vigili, iscritti alle rispettive associazioni, del servizio di vigilanza, reso a titolo di volontariato, fuori dalle scuole in orario di apertura e chiusura per l’anno scolastico 2011\2012;
• con Determinazione n. 69 del 31.01.2012 veniva modificata la convenzione di cui alla D.D. n. 704\2011 estendendo il servizio anche “all’attività di sorveglianza dei bambini durante il trasporto scolastico, laddove richiesto dal competente ufficio servizi scolastici, per ovviare a momentanee carenze del personale addetto”;
• con Determinazione n. 431 del 14.09.2012 si procedeva a “rinnovare la collaborazione con l’associazione Nazionale Carabinieri-sezione di Roseto degli Abruzzi per lo svolgimento del servizio di vigilanza fuori dalle scuole in orario di apertura e chiusura e servizi analoghi, stipulando la convenzione con durata fino al 31.12.2013, salvo proroga”;
• con Determinazione n. 461 del 25.09.2012 si individuava “l’associazione di volontariato nonni vigili, con sede legale a Roseto degli Abruzzi presso la villa comunale, al fine della stipula di apposita convenzione per lo svolgimento in via sperimentale, tramite la figura dei nonni vigili, iscritti all’ associazione, del servizio di vigilanza fuori dalle scuole in orario di apertura e chiusura e di ulteriori servizi di sorveglianza, con durata fino la 31.12.2013, salvo proroga” prevedendo “il rimborso delle spese sostenute dall’associazione” ed impegnando la spesa di € 1.500,00 sul capitolo 1949 “contributi enti ed associazioni volontariato”;

PRESO ATTO CHE:
• con Determinazione n. 571 del 31.11.2012 veniva liquidata all’associazione di volontariato nonni vigili la somma di € 529,20 a titolo di rimborso delle spese sostenute per premi assicurativi e registrazione atto costitutivo associazione;
• con Determinazione n. 669 del 28.12.2012 veniva concesso all’associazione un contributo di € 300,00 (messo a disposizione dal presidente del consiglio comunale dal proprio budget) impegnando la spesa sul capitolo 17 “trasferimenti somme patrocinio presidenza consiglio com.le iniziative di alto profilo istituzionale \culturale” del bilancio;
• con Determinazione n. 84 del 27.02.2013 si prendeva atto della messa a disposizione da parte dell’associazione di n. 2 autovetture (1 Panda diesel ed una Jeep Suzuki a metano) e si precisava che il settore Economico-finanziario dell’ente avrebbe proceduto al pagamento delle spese relative al passaggio di proprietà a favore dell’associazione, bollo, assicurazione ecc., per la spesa presunta di € 3.000,00 (cap. 527 “spese per automezzi P.M.”) dando atto che il rimborso delle spese di carburante sostenute, stimato in € 400,00, (cap. 526 “spese per fornitura beni consumo P.M.”) sarebbe stato liquidato in presenza dei fogli di viaggio;
• con Determinazione n. 89 del 28.02.2013 si liquidava all’associazione di volontariato la somma di € 969,75 per le spese sostenute a tutto dicembre 2012;
• con Determinazioni del III Settore nn. 205 e 488/2013 si liquidava la somma complessiva di € 1.936,51 per pagamento polizza assicurazione dei due mezzi di proprietà dell’Associazione e con bolletta provvisoria l’Economo comunale anticipava la somma di € 338,54 a favore dell’Associazione per il pagamento della polizza R.C./Infortuni per l’anno 2013 dei volontari;

• con Determinazione n. 409 del 11.09.2013 si procedeva alla integrazione della convenzione con la suddetta associazione di volontariato “estendendo la collaborazione anche al servizio si sorveglianza degli alunni durante il trasporto scolastico, da svolgersi in via continuativa” impegnando la spesa presunta di € 3.700,00 per il periodo settembre-dicembre 2013, salvo proroga;
• con Determinazione n. 495 del 15.10.2013 veniva liquidato il contributo di € 300,00 imputando la spesa al cap. 17 “trasferimenti somme patrocinio presidenza consiglio com.le iniziative di alto profilo istituzionale \culturale” del bilancio;
• con Determinazione n. 580 del 21.11.2013 veniva liquidato a favore dell’associazione “la somma di € 2646,64 a titolo di rimborso spese relative ai servizi effettuati nel periodo 1 gennaio – 31 agosto 2013”;
• con Determinazione n. 646 del 19.12.2013 veniva liquidata a favore dell’associazione la somma di € 7.338,05 a titolo di rimborso spese per la svolgimento del servizio di sorveglianza degli alunni durante il trasporto scolastico nel periodo settembre-novembre 2013 e vigilanza davanti alle scuole;
VISTO CHE:
• con Determinazione n. 702 del 30.12.2013 veniva prorogata per tutto l’anno 2014 la convenzione in atto con l’associazione Nonni Vigili per i servizi di vigilanza davanti alle scuole e sorveglianza in occasione di manifestazioni sportive, culturali ricreative e turistiche, di cerimonie pubbliche ed altri eventi e di sorveglianza degli alunni durante il trasporto scolastico impegnando la spesa presunta di € 18.000,00 del bilancio esercizio finanziario 2014;
• con Determinazione n. 703 del 30.12.2013 si impegnava la spesa di € 1.500,00 “a valere sul budget del Presidente del Consiglio Comunale e su disposizione dello stesso quale contributo all’Associazione di volontariato Nonni Vigili, per l’attività di vigilanza e sorveglianza svolta in collaborazione con gli uffici comunali”;

IMPEGNA
Il sindaco e la giunta a rivedere al ribasso le somme impegnate per l’anno in corso al fine di non gravare il bilancio 2014 già sofferente per l’attuale situazione economico-finanziaria nazionale destinando tali somme alle famiglie rosetane in difficoltà e avvalendosi anche della collaborazione di altre associazioni di volontariato che operano sul territorio comunale in maniera gratuita come l’associazione Nazionale Carabinieri – sezione di Roseto degli Abruzzi con la quale in passato l’ente aveva sottoscritto una convenzione a titolo gratuito per l’espletamento degli stessi servizi.

Roseto Degli Abruzzi, 29 gennaio 2014

The following two tabs change content below.

Commenta con Facebook!