Cinema Archive

Al via corso di reportage audiovisivo a L’Aquila

L’AQUILA – Lunedi’ 15 settembre riprenderanno le lezioni del corso di “Reportage audiovisivo” della sede Abruzzo del Centro Sperimentale di Cinematografia, con sede a L’Aquila, del nuovo triennio 2014-2016, con la direzione didattica da quest’anno affidata a Daniele Segre. La prima fase del lavoro

Fabio Mollo si aggiudica Roseto Opera Prima 2014

ROSETO – Con la pellicola “Il Sud è niente” il giovane regista Fabio Mollo si è aggiudicato la 19° edizione del “Roseto Opera Prima” Film Festival. Per lui, giunto appositamente da Reggio Calabria per ritirare l’ambita “Rosa d’Oro”, è stato un vero e proprio

Miglior regia al “Retro Film Festival” di Perugia per l’atriano Forcella

Importante e prestigioso riconoscimento per la cinematografia abruzzese e in particolare atriana. Il regista e autore abruzzese Maurizio Forcella, nato ad Atri 27 anni fa, si è aggiudicato il premio come miglior regia al Concorso cinematografico internazionale “Retro Film Festival” di Perugia con il

Oscar, trionfo per l’Italia: vince ‘La Grande Bellezza’di Sorrentino

CINEMA –   “Grazie alle mie fonti di ispirazione Federico Fellini, Martin Scorsese, Diego Armando Maradona, a Roma, a Napoli e alla mia più grande bellezza personale, Daniela, Anna e Carlo”. Queste le prime parole di Paolo Sorrentino sul palco del Dolby Teathre dopo aver ricevuto l’Oscar per “La Grande

”La Grande Bellezza” vince il premio per il miglior film straniero

Dopo venticinque anni un nuovo Golden Globe per l’Italia grazie al grande trionfo a Hollywood de La Grande Bellezza. Il film di Paolo Sorrentino ha infatti vinto il premio per il miglior film straniero. Sorpreso per il gran finale, il regista commenta: ”Non mi è stato

Focus su omofobia a L’Aquila Film Festival

L’AQUILA – Si apre oggi, con una cornice sull’omofobia, il VII “L’Aquila film festival”, al Movieplex dal 17 al 22 novembre. Questa sera sarà proiettato “Lo sconosciuto del lago”, con intervento di Massimo Fusillo dell’Università dell’Aquila e di Giovanni Minerba, direttore artistico del Torino Glbt Film